Le zone erogene comuni tra uomini e donne

Il sesso è qualcosa che piace più o meno a tutti, ma alcuni possono anche farne a meno. Tuttavia, fare sesso è qualcosa di estremamente naturale e chiunque deve poter godere del momento e far godere l'altra persona. Questo è un aspetto fondamentale qui da Felina Barcelona. 

Esistono diversi modi per eccitarsi maggiormente nei rapporti intimi e di conseguenza diversi modi di provare piacere durante una bella scopata. In molti casi, anzi spesso, sia gli uomini che le donne si dimenticano delle semplici carezze nei punti più sensibili del corpo e qui, fra queste righe, potrai ricordare il nome delle diverse zone erogene che accomunano uomo e donna. 

Le donne e gli uomini sono diversi sotto molti aspetti ma per ciò che concerne le zone erogene alcune parti sono le stesse per entrambi i sessi e si stimolano per provare maggior piacere durante il rapporto sessuale.

Sei curioso di sapere quali sono le zone erogene comuni? Le ragazze che collaborano con Felina Barcelona conoscono alla perfezione i punti deboli per farti impazzire di piacere.

Le zone erogene

È risaputo che le zone più erogene di un uomo si trovano nell'ano o nei genitali e quelli della donna in un luogo nascosto della vagina. Tuttavia, esistono anche zone comuni, che possono essere stimolate durante la tua notte con una escort a Barcellona e tale stimolazione ti aiuterà a divertirti con una buona dose di seduzione, erotismo e sensualità. 
Queste sono le zone di cui parliamo:

  • Un massaggio nel cuoio capelluto è molto piacevole e perfetto per iniziare un rapporto sessuale particolarmente soddisfacente. 
  • La sensibilità delle labbra, il giochetto che ne consegue, aiuta progressivamente ad aumentare l'eccitazione grazie al continuo sfiorarsi e soprattutto grazie all'immaginazione.
  • Le orecchie sono una delle zone erogene più importanti. Infatti, sono una delle parti del corpo più sensibili alle carezze e al contatto, soprattutto il lobo e la parte posteriore. 
  • Il petto è una zona che è più sensibile nelle donne ma non per questo meno importante per gli uomini. È una delle zone più erogene del corpo dovuto alle sue terminazioni nervose e alla piacevole sensazione che danno.
  • Le braccia sono una delle zone erogene che si tengono meno in considerazione ma giocandoci un poco con la lingua o facendo altri giochetti erotici possono provocare una forte eccitazione.
  • La schiena è un'altra delle zone che possono servire da ponte tra i preliminari e il sesso vero e proprio.  Se si utilizzano elementi esterni come la panna o il cioccolato, la schiena può diventare un'autentica fonte di piacere.

Come poter godere delle zone erogene 

Queste sono le principali zone erogene che hanno in comune uomo e donna, ma esistono anche quelle che appartengono esclusivamente o all'uno o all'altro sesso.  E sarebbe opportuno sapere qualcosa in più su di loro per poter godere al massimo durante un rapporto sessuale con una escort di lusso a Barcellona. 

Vuoi saperne di più?

Nel sesso orale si può lasciare che la lingua giochi e lecchi tutte le pieghe delle zone erogene femminili come può essere il clitoride o la zone più nascosta della vagina in cui si trova il punto G.

Nel caso degli uomini, si può stimolare la zona tra l'ano, i testicoli e quella del pene più vicina alla prostata. È proprio con queste zone che una escort di lusso a Barcellona può divertirsi con un bel pompino e praticare la filosofia tantra con la sua bocca. 

Chiamaci in anticipo e fissa il tuo appuntamento chiamando il +34 93 409 42 19 o +34 630 333 111. O contattaci online attraverso il nostro formulario di contatto. Le nostre responsabili saranno entusiaste di aiutarti e consigliarti quale signorina fa al caso tuo. Ti aspettiamo!

Vienici a trovare

a Barcellona

FELINA BARCELONA

Calle Can Bruixa, 42 B , 08014 Barcelona
Porta fronte strada (zona Les Corts).

+34 934 095 319 / +34 630 333 111

+34 660 228 895

METROPOLITANA
Línea 3 Les Corts (L3).

BUS
54, 59, 66, 78, H8, H10 e V7.

AUTO
Facilità di parcheggi, vicino ad un parcheggio.

TAXI
10 minuti in taxi. Fai attenzione ai tassisti, molti cercheranno di portarti in altri posti che pagano le commissioni. Se ti dicono che la nostra casa è chiusa, è una bugia.